Free Trial

Scarica una prova gratuita per scoprire quale software Altium si adatta meglio alle tue esigenze

Come acquistare

Contatta l'ufficio vendite locale per iniziare a migliorare il tuo ambiente di progettazione

Download

Scarica le ultime novità in materia di progettazione PCB e software EDA

  • PCB DESIGN SOFTWARE
  • Altium Designer

    Ambiente di progettazione completo per Schematici e Layout

  • CircuitStudio

    Tool di progettazione PCB professionale – Entry Level

  • CircuitMaker

    Strumento di progettazione PCB basato sulla Community

  • NEXUS

    Strumento ideale per la progettazione PCB in Team

  • CLOUD PLATFORM
  • Altium 365

    Collega il tuo progetto PCB direttamente con il reparto produzione.

  • COMPONENT MANAGEMENT
  • Altium Concord Pro

    Soluzione completa per la gestione delle librerie (Library Management)

  • Octopart

    Vasto database di componenti, facile da usare.

  • PRODUCT EXTENSIONS
  • PDN Analyzer

    Natural and Effortless Power Distribution Network Analysis

  • Vedi tutte le estensioni
  • EMBEDDED
  • Tasking

    Tecnologia di fama mondiale per lo sviluppo di sistemi Embedded

  • TRAININGS
  • Live Courses

    Scopri le migliori tecniche grazie alla formazione didattica disponibile worldwide

  • Corsi On-Demand

    Ottieni una conoscenza completa comodamente da casa o dall’ufficio

  • ONLINE VIEWER
  • Altium 365 Viewer

    View & Share electronic designs in your browser

  • Altium Designer 20

    Lo strumento di progettazione, per uso progfessionale, pià potente, moderno e facile da utilizzare

    ALTIUMLIVE

    Annual PCB Design Summit

    • Forum

      Dove utenti Altium ed appassionati del settore possono interagire tra loro

    • Blog

      Il nostro blog sugli argomenti che riteniamo più interessanti e che speriamo interessino anche a voi

    • Idee

      Invia le tue idee e vota le nuove funzionalità che vorresti vedere introdotte in Altium

    • Bug Crunch

      Aiutaci a migliorare il software inviando bug e votanto i topic che ritieni più importanti

    • Wall

      Una serie di eventi Altium Live che puoi seguire partecipando o iscrivendoti.

    • Beta Programm

      Informati su come partecipare al nostro Beta Programm ed accedi per primo a tutti i nuovi strumenti Altium

    Tutte le risorse

    Esamina il contenuto più recente dai post di blog ai social media e white paper tecnici riuniti insieme per la tua comodità

    Download

    Dai un'occhiata a quali opzioni di download sono disponibili per soddisfare al meglio le tue esigenze

    Come acquistare

    Contatta l'ufficio vendite locale per iniziare a migliorare il tuo ambiente di progettazione

    • Formazione & Eventi

      Guarda il programma e registrati agli eventi di formazione a livello mondiale ed online

    • Contenuto della progettazione

      Sfoglia la nostra vasta libreria di contenuti di progetto gratuitamente, compresi i componenti, i modelli e i progetti di riferimento

    • Webinar

      Partecipa a un webinar dal vivo online o ottieni accesso immediato alla nostra serie dei webinar su richiesta

    • Supporto

      Ottieni le risposte alle tue domande con la nostra varietà di opzioni self-service e assistenza diretta

    • Documenti tecnici

      Rimani aggiornato sulle ultime tendenze della tecnologia e del settore, con la nostra collezione completa di white paper tecnici.

    PCB Routing Guidelines per memorie DDR4

    Altium Designer Russia
    |  March 13, 2019

     

    La marina degli Stati Uniti usa una classificazione alfabetica per identificare i tipi di scafi. Ad esempio la sigla BB indica una corazzata e DD un cacciatorpediniere. Nei primi anni 50, poco dopo l’inizio della cosiddetta guerra fredda, la marina equipaggiò il primo cacciatorpediniere di scorta con un sistema speciale di comunicazioni radar. Lo scafo, denominato DDR, era dotato di antenne radar aggiuntive e il suo scopo era quello di fornire un sistema di rilevamento e allarme rapido. 

    Nel mondo dei dispositivi di memoria la sigla “DDR” ha un significato diverso ed è utilizzata in sistemi di comunicazione, orologi, computer, smartphone, tablet e server. Anziché fornire un sistema di rilevamento delle forze nemiche i dispositivi di memoria DDR si sono evoluti fino a cambiare la nostra percezione in termini di prestazioni, trasferimento dati, consumi e conservazione delle informazioni.

    Le DDR4 meritano una particolare attenzione

    Nel 2014 è stata introdotta la quarta generazione delle memorie DDR (DDR4) che offrono consumi ridotti, velocità di trasferimento dati più elevate e una maggiore densità di chip. Le memorie DDR4 hanno anche una migliore integrità dei dati con l'aggiunta di controlli ciclici di ridondanza sui dati scritti e rilevamento parità.

    Grazie a questi notevoli miglioramenti in termini di banda dati, velocità e prestazioni le memorie DDR4 meritano una particolare attenzione. Le differenze tra le memorie DDR3 e DDR4 sono le stesse che ci sono tra una normale berlina familiare e una macchina sportiva estremamente potente. Esattamente come le macchine sportive raggiungono velocità molto elevate e richiedono una diversa aerodinamica, le DDR4 offrono una solida integrità del segnale e forniscono un’elevata velocità di trasmissione dei dati.

    Possiamo utilizzare l’analogia con le macchine sportive anche quando analizziamo il progetto. Rispetto ad una normale berlina le macchine sportive hanno bisogno di un’aerodinamica più raffinata e componenti in fibra di carbonio. Allo stesso modo il progetto di PCB che utilizzano DDR4 necessita di metodi di instradamento diverso.

    Senza metodi di instradamento specializzati e senza prestare attenzione alle regole di progettazione che le DDR4 impongono, la qualità del segnale dal trasmettitore al ricevitore viene deteriorata. Come affrontare questo problema dal punto di vista del layout del PCB? Quali regole occorre rispettare per assicurarsi che il dispositivo opera come dovrebbe?

    Regole di progettazione con DDR4

    Quando si lavora con segnali sensibili e tecnologia di precisione la temporizzazione è il fattore chiave. Assicuratevi che il vostro circuito abbia la capacità di gestire i propri dati in modo efficace rispettando le linee guida per l’instradamento e la progettazione di PCB che utilizzano DDR4. In caso contrario potreste trovarvi in difficoltà con la progettazione o avere problemi seri con interferenze elettromagnetiche e altre vulnerabilità che possono compromettere il segnale.

    Tenete presente che la velocità di trasferimento dati è solitamente compresa tra 1,6Gbps e 3,2Gbps. Se è presente un numero elevato di collegamenti, e per edge rate superiori, sono necessarie tecniche specifiche per mantenere al minimo il tasso di errore di bit necessario per preservare l’integrità del segnale. Ad esempio la mancanza di attenzione alle regole di progettazione può provocare accoppiamenti capacitivi ed induttivi fra un segnale ed il successivo. All’aumentare dell'accoppiamento il fenomeno del crosstalk diventa particolarmente grave.

    Per ridurre la possibilità che tali accoppiamenti insorgano è possibile rimuovere tutti i punti di connessione (pad) non utilizzati dal progetto. Disaccoppiare i condensatori tra il terminale di tensione (VTT) e quello di terra aiuta a minimizzare l'accoppiamento induttivo. La VTT alimenta la memoria ed è separata dalla tensione di ingresso/uscita (VIO) e da quella del core (VCORE).

     

    Clock e interfacce basate su clock sono preponderanti nel mondo dei segnali e della trasmissione dei dati

     

    Instradamento per le diverse topologie di DDR4

    Le DDR4 SDRAM operano con una topologia cosiddetta “clamshell” o “fly-by”. Entrambe le topologie presentano vantaggi e svantaggi. La topologia clamshell utilizza meno spazio sulla scheda e due strati ma richiede un instradamento più complesso. Affollare lo spazio compreso tra gli strati inferiore e superiore al di sotto dei dispositivi di memoria può causare congestione e sottotracce più lunghe.

    Al contrario la topologia fly-by consente un instradamento più semplice ed è la scelta migliore in termini di integrità del segnale. Detto questo la topologia fly-by, con uno solo strato, richiede molto più spazio. In definitiva la scelta migliore per il vostro layout dipende dai requisiti del vostro dispositivo.

    Quando progettate l’instradamento per il vostro PCB utilizzate sempre lo stesso gruppo sullo stesso strato. Utilizzate angoli a 45 gradi invece che a 90 ed evitate connessioni a T per le reti e i clock critici. Non instradate segnali di memoria ad una distanza inferiore a 0.025 pollici rispetto al PCI o ai clock di sistema e assicuratevi che la distanza sia superiore a 30 mil dal piano di riferimento e dai bordi. Inoltre mantenete una distanza appropriata tra i segnali di reset del sistema e gli altri segnali

    La spaziatura e la lunghezza sono fattori importanti

    Le DDR4 SDRAM richiedono tracce più brevi e una spaziatura corretta per una temporizzazione ottimale e per la migliore integrità del segnale. Evitate di instradare due segnali uno accanto all’altro e instradateli su un piano di riferimento solido. Quando progettate l’instradamento evitate di attraversare vuoti o separazioni.

    Tutti i segnali relativi all’interfaccia della memoria devono passare attraverso gli strati di alimentazione. Inviati i segnali DQ, DQS e DM raggruppati sullo stesso strato per ridurre od eliminare le diverse velocità di trasmissione da uno strato all’altro. Dato che il segnale di clock ha un ritardo di propagazione superiore rispetto al segnale DQS la traccia del segnale deve avere una lunghezza superiore alla traccia più lunga del DQS per le DIMM. Linee di clock diverse hanno una maggiore resistenza al rumore o ad altri elementi che possono avere un effetto negativo sull’integrità del segnale.

     

    Software di instradamento efficaci vi assicurano che qualsiasi progetto dove i segnali sono importanti può procedere più agevolmente

     

    Per progettare la spaziatura tra le tracce nel layout un fattore importante è la distanza verticale rispetto al percorso di ritorno più vicino per una particolare traccia. Normalmente si utilizza il codice “H” per rappresentare questo fattore. Moltiplicate questa lunghezza per cinque per determinare la spaziatura minima tra una coppia di clock. Ricordate che le tracce dei segnali DQ/DQS/DM e Address/Command/Control richiedono una distanza pari ad almeno 3H.

    Per semplificare la fase di progetto del PCB e del suo layout potete utilizzare Altium Designer, in grado anche di simulare l’integrità del segnale. Il simulatore calcola l’impedenza delle varie tracce ed utilizza le informazioni, insieme ad altri macro-modelli di I/O, come ingressi.

    Altium Designer vi aiuta anche a definire la larghezza delle tracce e lo spessore grazie a funzionalità avanzate per il calcolo della larghezza in funzione dell’impedenza e delle regole di instradamento. Il layout di PCB non potrebbe essere più facile per circuiti con memorie volatili e non volatili, dipendenza di clock o coppie differenziali. Utilizzate sempre un software di progetto di PCB per lavorare in maniera più precisa ed efficiente.

    Per ulteriori informazioni sull’instradamento nei PCB con memorie DDR4 contattate un esperto di Altium.

    About Author

    About Author

    Инструменты проектирования электронных устройств на базе печатных плат. Информация для экспертов отрасли.

    most recent articles

    Back to Home