Free Trial

Scarica una prova gratuita per scoprire quale software Altium si adatta meglio alle tue esigenze

Come acquistare

Contatta l'ufficio vendite locale per iniziare a migliorare il tuo ambiente di progettazione

Download

Scarica le ultime novità in materia di progettazione PCB e software EDA

  • PCB DESIGN SOFTWARE
  • Altium Designer

    Ambiente di progettazione completo per Schematici e Layout

  • CircuitStudio

    Tool di progettazione PCB professionale – Entry Level

  • CircuitMaker

    Strumento di progettazione PCB basato sulla Community

  • NEXUS

    Strumento ideale per la progettazione PCB in Team

  • CLOUD PLATFORM
  • Altium 365

    Connecting PCB Design to the Manufacturing Floor

  • COMPONENT MANAGEMENT
  • Altium Concord Pro

    Soluzione completa per la gestione delle librerie (Library Management)

  • Octopart

    Vasto database di componenti, facile da usare.

  • PRODUCT EXTENSIONS
  • PDN Analyzer

    Natural and Effortless Power Distribution Network Analysis

  • Vedi tutte le estensioni
  • EMBEDDED
  • Tasking

    Tecnologia di fama mondiale per lo sviluppo di sistemi Embedded

  • TRAININGS
  • Live Courses

    Scopri le migliori tecniche grazie alla formazione didattica disponibile worldwide

  • Corsi On-Demand

    Ottieni una conoscenza completa comodamente da casa o dall’ufficio

  • ONLINE VIEWER
  • Altium 365 Viewer

    View & Share electronic designs in your browser

  • Altium Designer 20

    Lo strumento di progettazione, per uso progfessionale, pià potente, moderno e facile da utilizzare

    ALTIUMLIVE

    Annual PCB Design Summit

    • Forum

      Dove utenti Altium ed appassionati del settore possono interagire tra loro

    • Blog

      Il nostro blog sugli argomenti che riteniamo più interessanti e che speriamo interessino anche a voi

    • Idee

      Invia le tue idee e vota le nuove funzionalità che vorresti vedere introdotte in Altium

    • Bug Crunch

      Aiutaci a migliorare il software inviando bug e votanto i topic che ritieni più importanti

    • Wall

      Una serie di eventi Altium Live che puoi seguire partecipando o iscrivendoti.

    • Beta Programm

      Informati su come partecipare al nostro Beta Programm ed accedi per primo a tutti i nuovi strumenti Altium

    Tutte le risorse

    Esamina il contenuto più recente dai post di blog ai social media e white paper tecnici riuniti insieme per la tua comodità

    Download

    Dai un'occhiata a quali opzioni di download sono disponibili per soddisfare al meglio le tue esigenze

    Come acquistare

    Contatta l'ufficio vendite locale per iniziare a migliorare il tuo ambiente di progettazione

    • Formazione & Eventi

      Guarda il programma e registrati agli eventi di formazione a livello mondiale ed online

    • Contenuto della progettazione

      Sfoglia la nostra vasta libreria di contenuti di progetto gratuitamente, compresi i componenti, i modelli e i progetti di riferimento

    • Webinar

      Partecipa a un webinar dal vivo online o ottieni accesso immediato alla nostra serie dei webinar su richiesta

    • Supporto

      Ottieni le risposte alle tue domande con la nostra varietà di opzioni self-service e assistenza diretta

    • Documenti tecnici

      Rimani aggiornato sulle ultime tendenze della tecnologia e del settore, con la nostra collezione completa di white paper tecnici.

    Nozioni di Base sui PCB (Parte Prima)

    William Thorossian
    |  October 12, 2020
    Nozioni di Base sui PCB (Parte Prima)

    INTRODUZIONE

    Uno dei concetti chiave dell'elettronica moderna è il circuito stampato o PCB. È un elemento talmente fondamentale che spesso ci si dimentica di spiegare cos’è, e come è composto. Questa serie di tre articoli vuole analizzare, senza la pretesa di essere esaustivo, tutto ciò che costituisce e sta dietro ad un circuito stampato e spiegare alcuni dei termini comuni utilizzati nel mondo della progettazione dei PCB.

    Nel corso della trattazione, parlerò della composizione di un circuito stampato, della terminologia, esaminerò i metodi di assemblaggio e discuterò brevemente il processo di progettazione che sta dietro alla creazione di un nuovo PCB.

    SUGGERIMENTI ALLA COMPRENSIONE DELLA LETTURA

    Prima di iniziare, mi permetto di consigliarvi temi di approfondimento, almeno per chi non è direttamente un “addetto ai lavori”, di cui potreste aver interesse, per comprendere la impalcatura teoretica che è alla base di alcuni concetti accennati in questo articolo. La seguente è una lista di queste “basi” che costituiscono il pilastro concettuale:

    • Che cosa è l'elettricità.
    • Che cosa è un circuito.
    • Basi dell’elettrotecnica: tensione, corrente, resistenza e legge di Ohm.
    • Nozioni di base sui connettori.
    • Differenze tra la saldatura PTH e SMD.
    • Basi sulla teoria dei segnali.

    COME NASCE UN PCB

    Il nome più comune che viene impiegato è Circuito stampato, ma può anche essere chiamato "printed wiring boards" o "printed wiring cards". Prima dell'avvento dei circuiti PCB (acronimo anglosassone di circuito stampato: “Printed Circuit Board”), i circuiti elettrici ed elettronici, erano costruiti attraverso un laborioso processo di cablaggio punto a punto. Questo portava a frequenti guasti alle giunzioni dei fili e a cortocircuiti quando l'isolamento dei fili iniziava ad invecchiare e a rompersi.

    Figura 1 – Tipica scheda montata in “Wire wrapping” 

    Un progresso significativo è stato lo sviluppo del “wire wrapping (si veda la Figura 1), in cui il collegamento dei vari componenti avveniva con un piccolo filo che veniva letteralmente avvolto attorno ad un reoforo, creando una connessione a discreta tenuta e facilmente modificabile, grazie al fatto che questo avvolgimento poteva essere letteralmente “sfilato” dal reoforo su cui era stato avvolto. Talvolta, per rendere il circuito più stabile meccanicamente, l’avvolgimento sul reoforo veniva saldato, rendendo l’insieme altamente durevole ma perdendone la facilità di modifica.

    Con un progresso esponenziale, l'elettronica si è spostata dai tubi a vuoto e dai relè ai circuiti integrati e al silicio, e le dimensioni e il costo dei componenti elettronici hanno cominciato a diminuire. L'elettronica è diventata più diffusa nei beni di consumo e la pressione, per ridurre le dimensioni e i costi di produzione dei prodotti elettronici, ha spinto i produttori a cercare soluzioni migliori atte a ridurre lo spazio ed a semplificarne la produzione ed il test. Nacque così il PCB che è l'acronimo appunto, di circuito stampato (Figura 2). 

    Figura 2 – Tipico PCB di un dispositivo elettronico 

    Il PCB è una scheda che ha linee e pad che collegano vari punti tra loro. Nella figura 2, è possibile vedere le tracce che collegano elettricamente i vari connettori ed i componenti tra di loro. Un PCB permette di instradare segnali e potenza tra dispositivi fisici. La saldatura è il metallo che realizza i collegamenti elettrici tra la superficie del PCB e i componenti elettronici. Essendo metallo, la saldatura serve anche come forte adesivo meccanico (Figura 3).

    Figura 3 – La saldatura di un componente “Throught hole”

    In passato e fino a circa l’anno 2006, la saldatura era attuata con una lega di piombo e stagno al 60/40, poi il piombo è stato eliminato in quanto tossico e rimpiazzato con una piccola percentuale di altri metalli come rame e argento: in genere stagno e rame al 99,3/0,7, oppure stagno e argento al 96/4 ma anche al 2.5% argento, 0.7% rame e 95.8% stagno.

    Lo scopo dell'utilizzo di una lega, che si chiama “lega eutettica” (dal Greco "facile da fondere"), è quello di avere una temperatura di fusione più bassa di quella dei singoli metalli costituenti.

    COMPOSIZIONE DI UN PCB

    Un PCB è una sorta di “torta” con strati sovrapposti alternati, di materiali diversi, che vengono laminati insieme attraverso un processo con calore e adesivo in modo tale che il risultato finale sia quello di un unico oggetto (Figura 4).

    Figura 4 – Tipica composizione di un PCB

    Nella seconda parte, proverò a descriverlo partendo dal substrato centrale.

    About Author

    About Author

    William Thorossian è un Electrical Engineering con più di 30 anni di esperienza professionale nel campo della progettazione elettronica RF e digitale. Ha iniziato maturando esperienze tecniche nel campo del broadcasting televisivo e della progettazione di sistemi di trasmissione audio e video, proseguendo poi i suoi studi e l’attività lavorativa nello sviluppo e misura di circuiti radio-elettronici nel campo di frequenze dalle HF fino alle microonde. Ha lavorando diversi anni nell'industria come ingegnere progettista di circuiti microelettronici per sintonizzatori TV analogici e nello standard DVB digitale, acquisendo esperienza come Project Manager e come auditor nello standard ISO 9000.Da 19 anni lavora nel campo della ricerca scientifica, coprendo incarichi di responsabile nello sviluppo di prototipi in svariati progetti.La sua principale passione è quella della divulgazione della conoscenza nei campi in cui ha maturato i suoi studi e la sua esperienza, soprattutto in quella della prototipazione di circuiti e lo sviluppo di PCB sia in campo professionale che hobbistico.

    most recent articles

    Back to Home