Free Trial

Scarica una prova gratuita per scoprire quale software Altium si adatta meglio alle tue esigenze

Come acquistare

Contatta l'ufficio vendite locale per iniziare a migliorare il tuo ambiente di progettazione

Download

Scarica le ultime novità in materia di progettazione PCB e software EDA

  • PCB DESIGN SOFTWARE
  • Altium Designer

    Ambiente di progettazione completo per Schematici e Layout

  • CircuitStudio

    Tool di progettazione PCB professionale – Entry Level

  • CircuitMaker

    Strumento di progettazione PCB basato sulla Community

  • NEXUS

    Strumento ideale per la progettazione PCB in Team

  • CLOUD PLATFORM
  • Altium 365

    Connecting PCB Design to the Manufacturing Floor

  • COMPONENT MANAGEMENT
  • Altium Concord Pro

    Soluzione completa per la gestione delle librerie (Library Management)

  • Octopart

    Vasto database di componenti, facile da usare.

  • PRODUCT EXTENSIONS
  • PDN Analyzer

    Natural and Effortless Power Distribution Network Analysis

  • Vedi tutte le estensioni
  • EMBEDDED
  • Tasking

    Tecnologia di fama mondiale per lo sviluppo di sistemi Embedded

  • TRAININGS
  • Live Courses

    Scopri le migliori tecniche grazie alla formazione didattica disponibile worldwide

  • Corsi On-Demand

    Ottieni una conoscenza completa comodamente da casa o dall’ufficio

  • ONLINE VIEWER
  • Altium 365 Viewer

    View & Share electronic designs in your browser

  • Altium Designer 20

    Lo strumento di progettazione, per uso progfessionale, pià potente, moderno e facile da utilizzare

    ALTIUMLIVE

    Annual PCB Design Summit

    • Forum

      Dove utenti Altium ed appassionati del settore possono interagire tra loro

    • Blog

      Il nostro blog sugli argomenti che riteniamo più interessanti e che speriamo interessino anche a voi

    • Idee

      Invia le tue idee e vota le nuove funzionalità che vorresti vedere introdotte in Altium

    • Bug Crunch

      Aiutaci a migliorare il software inviando bug e votanto i topic che ritieni più importanti

    • Wall

      Una serie di eventi Altium Live che puoi seguire partecipando o iscrivendoti.

    • Beta Programm

      Informati su come partecipare al nostro Beta Programm ed accedi per primo a tutti i nuovi strumenti Altium

    Tutte le risorse

    Esamina il contenuto più recente dai post di blog ai social media e white paper tecnici riuniti insieme per la tua comodità

    Download

    Dai un'occhiata a quali opzioni di download sono disponibili per soddisfare al meglio le tue esigenze

    Come acquistare

    Contatta l'ufficio vendite locale per iniziare a migliorare il tuo ambiente di progettazione

    • Formazione & Eventi

      Guarda il programma e registrati agli eventi di formazione a livello mondiale ed online

    • Contenuto della progettazione

      Sfoglia la nostra vasta libreria di contenuti di progetto gratuitamente, compresi i componenti, i modelli e i progetti di riferimento

    • Webinar

      Partecipa a un webinar dal vivo online o ottieni accesso immediato alla nostra serie dei webinar su richiesta

    • Supporto

      Ottieni le risposte alle tue domande con la nostra varietà di opzioni self-service e assistenza diretta

    • Documenti tecnici

      Rimani aggiornato sulle ultime tendenze della tecnologia e del settore, con la nostra collezione completa di white paper tecnici.

    Suggerimenti per Ridurre al Minimo il Consumo Energetico Nel Sistema Integrato

    Altium Designer
    |  April 24, 2018

    Two lights, one off with switch and one on shining

    Per anni ho dimenticato di spegnere le luci e i ventilatori della mia casa. Anche se all’inizio non credevo neppure che l’uso continuo di questi dispositivi potesse aumentare significativamente il mio consumo di elettricità, alla fine mi sono liberato di questa cattiva abitudine e ho iniziato a spegnere ogni più piccolo interruttore. Dopo tutto prestare attenzione ai consumi energetici riduce le bollette mensili ed è anche positivo per l’ambiente.

    Purtroppo ridurre al minimo il consumo energetico in un sistema integrato richiede molto più lavoro che spegnere alcuni interruttori. La giusta strategia di progettazione deve essere implementata molto prima di iniziare a disegnare il circuito. Sia che il dispositivo utilizzi energia solare sia che includa una batteria ogni dettaglio è importante quando si tratta di ridurre al minimo il consumo energetico del sistema integrato. 

    Pianificare il bilancio energetico del dispositivo

    Come esperto hardware è naturale sentirsi entusiasti quando si affronta un nuovo progetto. Tuttavia, invece di affrettarsi a reperire il microcontrollore più potente disponibile, si dovrebbe capire prima la natura dell'applicazione e scoprire eventuali vincoli in materia di consumo energetico. Anche se non si sta progettando un dispositivo a batteria ad energia solare, un design orientato al risparmio energetico è preferibile per rimanere al passo con la concorrenza.

    Per ottimizzare il bilancio energetico del dispositivo iniziate ponendo un limite ragionevole al consumo energetico del vostro progetto e lavorate a ritroso. Scegliete microcontrollori e altri componenti che hanno funzioni di risparmio energetico o semplicemente consumano meno energia. Se scegliete i componenti sbagliati l'implementazione di misure di risparmio energetico in fase di progettazione potrebbe essere più difficile. 

    Ridurre al minimo il consumo energetico nel vostro progetto

    Occorrono sia ingegneri hardware che firmware per implementare funzioni efficienti di risparmio energetico in un sistema integrato. Ecco alcuni suggerimenti per ridurre al minimo il consumo energetico totale del progetto:

    1. Utilizzare la modalità “deep-sleep”

    In alcune applicazioni esterne, basate sul sistema fotovoltaico, l'utilizzo di un potente microcontrollore per soddisfare determinate specifiche diventa inevitabile. Ad esempio un distributore automatico di biglietti per veicoli all'aperto deve stampare un biglietto o scansionare una carta di credito rapidamente, prima di conservare i dati nella sua memoria non volatile.

    Sulla base di queste funzioni un microcontrollore high-end a 32 bit rappresenta l'opzione migliore. Tuttavia un microcontrollore così potente consuma anche più corrente quando tutte le periferiche sono accese. Ciò comporta la necessità di una batteria di maggiore capacità se il microcontrollore è continuamente in funzione a piena potenza.

    Un modo per evitare che il microcontrollore assorba la massima potenza è quello di metterlo in modalità "deep sleep" quando è inattivo. In modalità deep sleep i microcontrollori spesso consumano una piccola frazione della corrente massima, di solito dell’ordine dei nano-ampere. Gli ingegneri firmware possono poi utilizzare le interruzioni per risvegliare il microcontrollore in base alle necessità.

    Man sleeping on a pillow

    Utilizzate la modalità di deep sleep per il microcontrollore.

    2. Utilizzare il regolatore di commutazione

    A volte si verificano inutili sprechi di energia elettrica sotto forma di calore. Questo è vero quando si utilizza nel progetto un regolatore lineare. Per i dispositivi ad energia solare i tipici circuiti di alimentazione richiedono che la tensione della batteria sia ridotta. Un regolatore di tensione lineare è, in questo caso, la soluzione più economica.

    I regolatori lineari, tuttavia, non sono noti per la loro efficienza, in quanto dissipano la differenza tra le tensioni sotto forma di calore. Quando il dispositivo è alimentato da una batteria la dissipazione di calore comporta l'assorbimento di corrente supplementare dalla batteria. In questo caso si può optare per l'utilizzo di un regolatore a commutazione.

    Anche se la commutazione dei regolatori e dei componenti associati aumenta il costo unitario complessivo, questa è una strategia più efficace rispetto all'uso di regolatori lineari. Una minore dissipazione di calore significa una batteria più duratura, utile nei casi in cui il dispositivo deve funzionare senza luce solare. Nelle applicazioni sensibili alla potenza ogni milliwatt risparmiato può fare un'enorme differenza.

    3. Spegnere i componenti non utilizzati

    Mettere il microcontrollore in modalità deep-sleep è una tecnica brillante per ridurre il consumo energetico totale. Ma altri componenti, come i circuiti integrati logici (IC) o i circuiti integrati di comunicazione, possono comunque consumare una corrente significativa anche quando il microcontrollore è in modalità deep-sleep.

    Questo problema può, per fortuna, essere ridotto al minimo. Invece di avere un unico regolatore di tensione sul PCB è possibile utilizzare due regolatori per alimentare separatamente il microcontrollore e gli altri componenti. Questo metodo permette al microcontrollore di spegnere l'alimentazione di altri componenti prima di entrare in modalità deep-sleep.

    on-off switch flicked off

    Interrompete l'alimentazione ai componenti non utilizzati.

    Inoltre ciò assicura che il consumo energetico in stato di inattività provenga solo dal microcontrollore e dall'ingresso necessario a risvegliarlo dalla modalità deep sleep. Utilizzando l'analizzatore PDN Analyzer™ di Altium Designer® potete assicurarvi che le tracce di alimentazione siano sufficienti e non causino ulteriori perdite di potenza. Un solido software di progettazione PCB può aiutare in ogni fase della progettazione.

    Vi occorrono ulteriori consigli su come ridurre il consumo energetico del vostro dispositivo? Consultate un esperto di Altium.

     

    About Author

    About Author

    Strumenti di progettazione PCB per la progettazione elettronica e DFM. Informazioni per i leader EDA.

    most recent articles

    Back to Home