Controllo del ciclo vitale dei prodotti elettronici con la collaborazione cloud

Zachariah Peterson
|  Created: August 4, 2020  |  Updated: March 10, 2021
Controllo del ciclo vitale dei prodotti elettronici con la collaborazione cloud

Il ciclo vitale dei prodotti elettronici è una cosa strana, poiché dipende in gran parte dal ciclo di vita dei suoi componenti. Nonostante ciò, il ciclo di vita di tutti i prodotti elettronici segue un percorso simile a quello di qualsiasi altro dispositivo. I nuovi prodotti iniziano con una fase di adozione precoce, per poi passare a una fase di adozione accelerata, che si affievolisce con la disponibilità di nuovi prodotti con caratteristiche migliori. Una volta accettato questo fatto, è possibile determinare come pianificare il proprio progetto e la strategia aziendale per sfruttare il ciclo di vita in ogni fase.

Se il tuo team sta lavorando su nuovi prodotti e vuole controllare il loro ciclo di vita, ti occorrono due tipi di visibilità: informazioni complete sulla catena di fornitura e gestione del ciclo di vita del prodotto. L'utilizzo di Altium Designer sulla piattaforma Altium 365 offre al tuo team visibilità su entrambi gli aspetti del ciclo di vitale dei prodotti elettronici grazie alla collaborazione in cloud. Sono questi gli aspetti del ciclo di vita da considerare e sul perché al tuo team occorre questa visibilità.

Altium 365 library migration
Gli innovatori sanno come cavalcare l'onda del ciclo vitale dei prodotti elettronici

Quali sono gli elementi che influiscono sul ciclo di vita?

Il ciclo vitale dei prodotti elettronici si sta riducendo per una serie di motivi. Nell'elettronica, il ciclo di vita di un prodotto dipende in parte dal ciclo di vita dei componenti che lo rendono operativo. Qualsiasi team di ingegneri che voglia garantire un lungo ciclo di vita e ridurre la rielaborazione della progettazione nel corso della vita del prodotto capisce le cause dell'obsolescenza dei componenti. Si tratta di un problema commerciale: un prodotto può diventare improvvisamente obsoleto per ragioni che non hanno nulla a che vedere con l'obsolescenza dei componenti.

In questi anni di rapido sviluppo tecnologico e di minore attenzione da parte dei consumatori, è difficile prevedere il ciclo vitale dei prodotti elettronici   in qualsiasi campo applicativo. Ecco alcuni fattori che influenzano il ciclo di vita:

  • Domanda dei consumatori. Si tratta di un problema commerciale e di progettazione perché i gusti dei consumatori cambiano nel tempo.
  • Rilascio di prodotti competitivi Quando la concorrenza rilascia un prodotto che sfida la tua quota di mercato, i tuoi progetti si devono adattare. Ciò comporta un cambiamento a livello hardware e, di conseguenza, una riprogettazione del prodotto.
  • Obsolescenza dei componenti. Se i componenti diventano obsoleti, il dispositivo deve essere aggiornato in modo che possa continuare ad essere prodotto su larga scala oppure scartato a favore di un prodotto completamente nuovo.
  • Nuovi componenti offrono maggiori funzionalità. Questo punto e quello precedente non si escludono a vicenda. Tuttavia, man mano che diventano disponibili nuove versioni dei principali componenti, c’è il rischio che un componente attuale di un progetto diventi obsoleto. Un componente può raggiungere la fine del suo ciclo di vita se è disponibile una versione più recente, ma potrebbe rimanere in produzione prima del suo completo ritiro.

Ho aperto un documento ActiveBOM per una revisione di un progetto in corso (vedi immagine seguente). Ho dovuto sostituire diversi componenti fuori commercio e altri diventati obsoleti semplicemente perché il progettista non ha controllato la catena di fornitura all'inizio del processo di progettazione. Il progettista si è attenuto a componenti già collaudati per i quali aveva già i simboli e le impronte. Per fortuna, questi componenti obsoleti (vedi il diodo Schottky) avevano tutti un packaging standard, quindi è stato veloce ridisegnarli. Poteva andare peggio perché se il SoC centrale fosse diventato obsoleto, avremmo dovuto affrontare una riprogettazione più impegnativa (sia a livello di scheda che di firmware).

ActiveBOM in Altium Designer for managing the electronics life cycl
Individuazione di NRND e componenti obsoleti nella distinta base prima del rilascio al produttore vuol dire avere pieno controllo del ciclo vitale dei prodotti elettronici, nella progettazione di PCB

Il ciclo vitale dei prodotti elettronici a lungo termine di questo dispositivo è breve, in quanto include NRND e componenti obsoleti. Se il prodotto deve essere rilasciato ripetutamente, il team di progettazione dovrà selezionare componenti alternativi per prolungarne la durata.

Quanto sarà lunga la riprogettazione di questo prodotto? Difficile a dirsi. Per i componenti più semplici, come i passivi in pacchetti standard, le riprogettazioni non sono lunghe e un progettista esperto può implementarle piuttosto rapidamente. Poiché i passivi SMD sono forniti in pacchetti standard, basta utilizzare un componente alternativo nel layout schematico e del PCB. Nel caso di un circuito integrato o SoC, il rischio è maggiore perché dipendi dal produttore del componente per garantire la compatibilità futura di qualsiasi codice compilato per il dispositivo. È opportuno identificare e scambiare il componente con un'alternativa adeguata piuttosto che aspettare che il componente non sia più disponibile.

Per sistemi embedded con circuiti integrati speciali, SoC speciali, sensori o altri componenti, le riprogettazioni richieste possono essere più lunghe e persino estendersi al firmware del prodotto. Se lavori con un fornitore noto che utilizza IP standard (ad esempio, MCU che lavorano con i core Arm Cortex), vedrai modifiche minori nelle librerie necessarie per lo sviluppo del firmware, riducendo la portata del lavoro di progettazione e sviluppo.

Gestisci il ciclo di vitale dei prodotti elettronici nel cloud

Se offri a tutti i membri del team accesso anticipato alle informazioni sul ciclo di vitale dei prodotti elettronici e dei componenti e riesci a monitorare lo stato del ciclo di vita dei progetti, puoi creare un processo di gestione che anticipa anziché reagire alle modifiche del progetto. Tutto dipende dalla condivisione dei dati di progettazione con il team, il che può risultare facile con il giusto set di strumenti di collaborazione cloud.

Utilizza le funzionalità di collaborazione di Altium Designer su Altium 365 per offrire la visibilità del ciclo di vita dei prodotti elettronici e dei componenti ai tuoi membri. Il team può così anticipare qualsiasi modifica di progettazione necessaria per estendere il ciclo di vita del prodotto. Ciò include l'individuazione di componenti obsoleti, che possono essere etichettati in un layout PCB o schematici e contrassegnati per la sostituzione.

Electronics life cycle and comments on designs
Commenta facilmente le modifiche dei componenti in Altium Designer e condividile con i collaboratori che utilizzano la collaborazione in cloud di Altium 365

Puoi anche condividere i progetti senza inviare tramite email copie dei dati di progettazione e delle librerie al tuo team. Le funzioni collaborazione cloud come quelle di monitoraggio delle revisioni, commento e controllo di accesso consentono di gestire facilmente i progetti da qualsiasi luogo monitorando, al contempo, il lavoro svolto dagli altri membri del team. Nessun'altra piattaforma cloud fornisce questo tipo di integrazione con Altium Designer.

Altium Designer su Altium 365 sta introducendo un livello di integrazione senza precedenti nel settore dell’elettronica, fino a oggi stato relegato al mondo dello sviluppo software, consentendo ai progettatori di lavorare da casa e raggiungere livelli impareggiabili di efficienza.

Abbiamo solo scalfito la superficie di ciò che è possibile fare con Altium Designer su Altium 365. Per una descrizione più approfondita della funzione puoi dare un’occhiata alla pagina del prodotto o partecipare a uno dei webinar on-demand. Vuoi saperne di più su come Altium può aiutarti con il tuo prossimo progetto PCB? Parla con un esperto di Altium e scopri come prendere decisioni di progettazione  con maggiore sicurezza e facilità.

About Author

About Author

Zachariah Peterson ha una vasta esperienza tecnica nel mondo accademico e industriale. Prima di lavorare nel settore dei PCB, ha insegnato alla Portland State University. Ha condotto la sua Fisica M.S. ricerche sui sensori di gas chemisorptivi e il suo dottorato di ricerca in fisica applicata, ricerca sulla teoria e stabilità del laser casuale. Il suo background nella ricerca scientifica abbraccia temi quali laser a nanoparticelle, dispositivi semiconduttori elettronici e optoelettronici, sistemi ambientali e analisi finanziaria. Il suo lavoro è stato pubblicato in diverse riviste specializzate e atti di conferenze e ha scritto centinaia di blog tecnici sulla progettazione di PCB per numerose aziende. Zachariah lavora con altre società del settore PCB fornendo servizi di progettazione e ricerca. È membro della IEEE Photonics Society e dell'American Physical Society.

most recent articles

Back to Home