USB Tipo-C: La Nuova Frontiera della Trasmissione Energetica e di Dati

David Haboud
|  Creato: August 7, 2017  |  Aggiornato: December 17, 2020

USB Type C graphic

Quando si tratta di progettazione PCB, gli sbalzi di potenza richiesta dalla scheda possono creare dei grossi problemi. Le differenze di potenza mutano rapidamente l'andamento del processo di progettazione e possono essere estremamente difficili da correggere senza apportare ulteriori modifiche. Quindi, qual è la soluzione per garantire livelli di tensione corretti e, allo stesso tempo, è possibile aumentare la trasmissione dei dati riducendo il consumo energetico? Per cominciare, avete bisogno di un dispositivo in grado di soddisfare i diversi requisiti di tensione in un solo sistema; uno che sia in grado di processare molteplici funzioni contemporaneamente, senza però surriscaldarsi. Anche se può sembrare troppo bello per essere vero, tutto questo può essere reso possibile grazie ad un approccio orientato alla connettività. 

L’Approccio Standard al Trasferimento Dati

Nei sistemi più sofisticati, la trasmissione dei dati tramite tecnologie wireless è spesso il metodo preferito per la trasmissione delle informazioni. Prendiamo ad esempio il caso dei dispositivi cellulari. Chiunque utilizzi smartphone, sa bene che per quanto efficiente, la tecnologia wireless può scaricare rapidamente le batterie di un dispositivo.

Anche la tecnologia wireless, così come i telefoni cellulari, richiede una fonte di alimentazione supplementare. Se possedete un telefono cellulare oggi, la vostra fonte di alimentazione sarà molto probabilmente sotto forma di un cavo USB e adattatore. I cavi USB convenzionali in genere sono disponibili in due forme: USB tipo A e USB tipo B. Entrambi hanno caratteristiche distinte che li differenziano l'uno dall'altro. Eccone alcune:

 USB Tipo-A

  • Estremità piatta e rettangolare

  • Gli host e le periferiche tipo-A non devono essere per forza della stessa versione per funzionare contemporaneamente 

  • La compatibilità di una porta con tutte le versioni attesta la sua stabilità e longevità

USB Tipo-B

  • Il connettore più comune per le periferiche

  • Il micro USB tipo B è il connettore standard utilizzato dai dispositivi mobili moderni come cellulari, tablet e fotocamere

  • Al contrario del modello tipo-A, la USB tipo-B si differenzia parecchio nelle sue molteplici versioni in quanto a forma e aspetto

 

ABCs of USBs

Le USB di alcuni diversi dispositivi

Anche se questi connettori già famosi hanno soddisfatto per diversi anni le esigenze energetiche e di trasmissione dei dati di base, attualmente non sono più in grado di adattarsi alla potenza che i dispositivi moderni hanno raggiunto. 

Una Soluzione Energetica Multiuso: USB Tipo-C

L'introduzione della connettività USB nella maggior parte dei nostri dispositivi attuali, non solo ci permette di ricaricare comodamente dappertutto, ma rende semplice anche la connessione ad altre forme di tecnologia. Al giorno d’oggi vogliamo avere la possibilità di portare con noi i nostri dispositivi ovunque andiamo, e contemporaneamente vogliamo che questa stessa tecnologia sia versatile. Ecco quindi, la USB Tipo-C, una nuova aggiunta alla linea USB. Che cosa distingue l'USB Tipo-C dai suoi predecessori?

 

USB C compared to USB A and USB B
 

L'USB Tipo-C potrebbe essere considerata una tecnologia "superiore" ai modelli precedenti per diversi motivi. Negli ultimi decenni i cavi USB Tipo-A e B e gli altri cavi usb hanno facilitato la trasmissione dei dati con tantissimi tipi di dispositivi, ma non hanno avuto una grande versatilità per quanto riguarda l'alimentazione e le uscite per i display. L'USB Tipo-C ha colmato questo vuoto consolidando queste funzionalità in un unico connettore. Poiché l'USB Tipo-C è in grado di processare diverse funzioni contemporaneamente, offre anche una quantità di energia maggiore rispetto alle USB di tipo A e B.

Come le USB di Tipo-C Influenzeranno il Nostro Approccio alla Progettazione Elettronica

Le aziende elettroniche stanno iniziando a sostenere questa forma più avanzata e multiforme di connettività, grazie al continuo aumento dell'utilizzo di dispositivi di nuova generazione equipaggiati di USB Tipo-C. A questo punto i consumatori inizieranno a considerare i connettori USB Tipo-C come fossero lo standard non solo per alimentare i propri dispositivi, ma anche per collegarli a vari dispositivi elettronici e altro ancora. I connettori USB di Tipo-C fanno uso di uno spettro più ampio con alta compatibilità, praticità e connettività che solo in pochi sapranno sfruttare a fondo, offrendo quindi l'opportunità di far progredire ulteriormente l'Internet delle Cose (IoT). A breve, non vi saranno quasi più limiti per la connessione di diversi dispositivi, la trasmissione di energia e la trasmissione di molteplici media attraverso un unico mezzo.Immaginate la USB di Tipo-C come il coltellino svizzero dei connettori USB, sarete in grado di sfruttare questa tecnologia più efficiente per raggiungere i vostri obiettivi di progettazione.

Scaricate il nostro documento gratuito per conoscere di più sulla connettività USB Tipo-C per i progetti elettronici. 

Scoprite Altium Designer® in azione...

Sull'Autore

Sull'Autore

David Haboud è un Ingegnere del marketing dei prodotti Altium. Ha studiato Ingegneria elettrica, specializzandosi in architettura informatica e progettazione hardware/software presso la University of Southern California. David ha iniziato la sua carriera come ingegnere del software embedded nell'industria aerospaziale e ha sempre cercato di facilitare la comunicazione tra ingegneri hardware e software. In quei primi anni, si è concentrato sullo sviluppo del firmware e sull'acquisizione dei dati per le unità di potenza ausiliarie. Nel tempo libero, David presenta e si esibisce in spettacoli di commedia e improvvisazione a San Diego, California.

Articoli Più Recenti

Tornare alla Pagina Iniziale