Domande per colloquio di lavoro sulla progettazione PCB: una guida per i nuovi ingegneri

Zachariah Peterson
|  Creato: gennaio 24, 2022  |  Aggiornato: luglio 14, 2024
Guida al colloquio di lavoro per la progettazione PCB

Nella seconda metà del 2021, ogni notizia sembrava dichiarare il pieno svolgimento della "Great Resignation". In seguito alla pandemia, all'accelerazione della trasformazione digitale, agli stimoli senza precedenti e alla nuova attenzione per le tecnologie avanzate, le persone di tutto il mondo stanno cambiando lavoro alla ricerca di nuove opportunità.

Anche al di là della progettazione di circuiti stampati, dello sviluppo di sistemi integrati e della progettazione hardware in generale, ci sono più idee, lavori e fondi di capitale di rischio di quanti siano gli ingegneri che li perseguono. Per i nuovi ingegneri è un ottimo momento per entrare in un campo come quello della progettazione di circuiti stampati, soprattutto se si risiede in Nord America. I progettisti PCB statunitensi stanno invecchiando e molte più aziende si stanno rendendo conto dell’importanza di integrare i propri servizi software e cloud con un componente hardware.

Se sei un nuovo progettista di PCB e stai iniziando a farti strada nel mercato del lavoro, questa guida dovrebbe esserti utile. Il mio obiettivo è offrire il mio punto di vista sul processo di assunzione e su cosa puoi aspettarti da alcune delle aziende più innovative che hanno bisogno di progettisti hardware, sviluppatori di sistemi integrati e progettisti PCB.

Cosa aspettarsi da un colloquio per il ruolo di progettista PCB

Non ho alle spalle una carriera pluridecennale come progettista di circuiti stampati, ma sono stato da entrambi i lati del tavolo per quanto riguarda i colloqui di lavoro. Ho dovuto assumere ingegneri per la mia azienda, in passato ho avuto successo e fallito nei colloqui di lavoro per progettisti di PCB e ho affrontato diversi colloqui con delle aziende, alcune delle quali sono diventate clienti. I contenuti che intendo condividere di seguito riflettono la mia esperienza e le mie opinioni: tienilo presente quando leggerai ciò che segue.

Colloqui tecnici con i dirigenti e i membri del team

Ad eccezione di quando lavoravo con aziende più piccole come fornitore o come libero professionista, ho affrontato diversi cicli di colloqui tecnici prima di passare alle fasi successive per arrivare a un contratto di lavoro/da fornitore. Questi comportano generalmente una valutazione tecnica, in cui si viene sottoposti a colloqui individuali da più membri del team per avere la certezza di operare allo stesso livello tecnico. Anche i manager possono essere coinvolti nella valutazione dell'idoneità al flusso di lavoro e alla cultura del team.

La maggior parte delle domande che ti saranno poste durante un colloquio tecnico sono incentrate sulle competenze e sulle conoscenze di base. Alcune delle domande più comuni che mi sono state poste comprendono:

  • Con quali interfacce hai familiarità? Potrebbero anche chiederti di descrivere il processo per instradare un'interfaccia specifica. Per me, il DDR o un protocollo seriale come l'USB sono i più comuni.
  • Se avessi un problema di rumore in un canale differenziale ad alta velocità, come lo risolveresti?
  • Quando è opportuno preoccuparsi delle pratiche di progettazione HDI e come gestiresti queste progettazioni?
  • Se il nostro sviluppatore firmware/software ha un problema, puoi aiutarlo a capire come risolverlo?
  • Come dobbiamo organizzare una scheda se abbiamo un circuito RF sulla stessa scheda dei nostri circuiti digitali?
  • Conosci lo standard tecnico (inserisci qui il nome standard del settore)?
  • Qualcuno dei tuoi progetti è mai stato sottoposto a test di certificazione UL/FCC/CE/altro? In caso affermativo, qual è stato il risultato finale della progettazione?
  • Qual è la tua esperienza con i test e il debug a livello di scheda? Quale test implementeresti per la valutazione (inserisci qui la metrica delle prestazioni)?

Segnalo questi aspetti perché seguono la continua tendenza alla miniaturizzazione e all'aumento della velocità dei componenti, oltre alla necessità di rimanere conformi (ovvero di avere una certa conoscenza della sicurezza e delle EMI/EMC). Li segnalo anche perché erano comuni per i tipi di progettazione in cui sono stato coinvolto in passato: progettazioni a potenza CC/commutazione moderata e design a segnale misto. Questo tipo di domande sarà in linea con il lavoro per il quale stai facendo il colloquio. Ad esempio, se stai facendo un colloquio per un lavoro che coinvolge azionamenti a motore, non sorprenderti se iniziano a chiederti come configurare un driver H-bridge, un circuito MOSFET o qualcosa di simile.

Colloquio di lavoro per progettista PCB

 

Queste sono solo alcune delle domande più dirette che ti potrebbero essere poste. Ho fatto domande simili, su tecnologie specifiche, anche quando ho assunto persone in passato. Tuttavia, ci sono altre cose che l'intervistatore vorrà sapere, o almeno apprezzerà se le sai, che potrebbe non chiederti direttamente. Ci sono anche aspetti che non dovresti temere di evidenziare durante i colloqui per assicurarti di distinguerti dalla massa.

Comprendere il flusso di lavoro

Le aziende più grandi arrivano a dimensioni tali perché implementano processi e flussi di lavoro scalabili. Gli studi di ingegneria e gli uffici di servizi più piccoli devono comprendere questi processi. Sta a te fare del tuo meglio per comprendere quei flussi di lavoro e processi. Per quanto riguarda la progettazione PCB, è importante dimostrare di comprendere l'intero processo di sviluppo del prodotto, a partire dall'ingegneria front-end fino alla prototipazione, ai test e infine alla scalabilità. Alcuni dei punti salienti del flusso di lavoro di progettazione potrebbero includere:

  • Qual è il momento giusto per iniziare il reperimento?
  • Quando è il momento giusto per rivolgersi a una società di prototipazione o a un produttore di serie?
  • Come devono essere monitorati e archiviati i documenti e i dati di progettazione?
  • Cosa guida il progetto: vincoli meccanici o elettrici?

Meglio comprendi un flusso di lavoro di progettazione PCB professionale o di livello aziendale, meno avrai bisogno di formazione per acquisire velocità con il tuo team e all'interno dell'organizzazione.

Possedere capacità ed esperienza

Quando affronti i punti sopra descritti in un colloquio tecnico, dovresti citare degli esempi dalla tua esperienza. Gli intervistatori apprezzano la capacità di definire chiaramente un problema, una strategia e un risultato perché in questo modo si rendono più tangibili la propria esperienza e le proprie capacità. Non dovresti usare questo elemento come un'opportunità per vantarti, ma piuttosto per mostrare il tuo processo di pensiero e illustrare come porta a risultati significativi. Se riesci a sostenere tutto ciò con una revisione improvvisata del progetto sullo schermo, hai davvero reso tangibili i risultati. È sempre una buona idea avere una progettazione di esempio pronta da condividere in modo da poter davvero mostrare le proprie capacità a un intervistatore.

Domande classiche di un colloquio di lavoro per progettista PCB

Durante i colloqui, in particolare quando ti vengono poste domande su competenze ed esperienze, non temere di evidenziare i risultati raggiunti in altre aree dell'ingegneria, anche se non sono direttamente correlati alla progettazione PCB. Se questi risultati implicano la collaborazione tra diverse discipline ingegneristiche, è ancora meglio. Questo modus operandi ti permette di evidenziare la tua capacità di lavorare al di là della tua zona di comfort e dimostra che sai come comunicare con persone che non sono ingegneri.

Durante una delle mie conversazioni con Judy Warner sul podcast Altium OnTrack (prima che iniziasse il mio evento di hosting), ha menzionato una conversazione che ha avuto con il manager di una grande azienda aerospaziale. La conclusione è questa: non è necessario sapere tutto, ma è necessario sapere un po' cosa fanno tutti gli altri. Questo dimostra anche che possiedi un ampio background tecnico, qualcosa che può aiutarti a comunicare meglio con altri ingegneri.

DFM/DFA e approvvigionamento

Mi è stato chiesto direttamente di parlare delle pratiche DFM/DFA durante i colloqui con i fornitori. In particolare, aziende più piccole che non hanno competenze interne di progettazione di PCB, non avevano alcun riferimento su come affrontare un progetto in modo che un prodotto fosse producibile su scala e con un basso rischio per la catena di fornitura. Mi è stato anche chiesto direttamente delle strategie di approvvigionamento, ovvero come progettare una scheda in modo da ridurre il rischio che una progettazione diventi irrealizzabile. Di solito ne parlo in termini di reperimento dei componenti, ma le stesse idee si applicano ad altre materie prime, in particolare ai laminati necessari per la progettazione.

Domande sulla catena di fornitura PCB per colloquio di lavoro

Se riesci a delineare alcuni modi in cui affronteresti un progetto dal front-end, dove viene compilata la distinta base e pianificata una scheda vuota, avrai messo in risalto un altro aspetto del valore che puoi fornire. Se stai facendo un colloquio per un contratto con un fornitore, questa è una parte importante della dimostrazione di valore; i clienti apprezzano che tu sappia come garantire che i loro progetti siano producibili. Se stai facendo un colloquio per un normale impiego, questo dimostra che stai pensando al futuro e stai cercando di minimizzare i rischi per un nuovo prodotto.

Tutto è incorporato e integrato

L'hardware odierno trasferisce un numero maggiore delle attività di elaborazione critiche sul dispositivo finale e le toglie dal telefono o dal cloud. Stiamo assistendo a un'inversione di tendenza rispetto all'inizio del 2010, in cui tutto era collegato al telefono, al laptop e ad alcuni servizi finali sul web. Mettere le attività ad alta intensità di elaborazione sul dispositivo finale non significa che un prodotto non si connetterà mai a Internet, ma solo che una parte maggiore dell'energia di sviluppo delle applicazioni si concentra sul lato integrato del prodotto e l'hardware deve essere progettato per supportarlo.

Linguaggi di progettazione per progettista PCB
Imparare le basi di linguaggi come C e Python ti aiuterà a comunicare con gli sviluppatori per sistemi integrati.

Tutto ciò significa che il moderno progettista di PCB deve possedere alcune competenze di base di programmazione e sviluppo software. Non è necessario che tu operi al livello di uno sviluppatore di software poliglotta professionista, ma la comprensione dei principi del software e della programmazione ti rende una risorsa valida. È sempre utile conoscere un po' di C, Python o un altro linguaggio in modo da poter almeno parlare con gli sviluppatori. Anche se non sei il miglior programmatore, comprendere piccole cose come i diagrammi temporali è utile per comunicare con gli sviluppatori. Tutto questo fa parte del lavoro in un team multifunzionale, un aspetto importante sia che tu sia un libero professionista sia che tu stia cercando un lavoro a tempo pieno.

Hai ottenuto il lavoro! E adesso?

In fin dei conti, le competenze tecniche che è necessario possedere ti aiuteranno ad avere la meglio sugli altri candidati. Se sei riuscito a stupire i tuoi intervistatori e hai ricevuto l'offerta che volevi, allora permettimi di congratularmi con te! Preparati a partecipare a una serie di attività ingegneristiche che vanno oltre il semplice layout della scheda. I progettisti di oggi non si limitano più a risolvere un puzzle che coinvolge il layout fisico, ma devono assumere un ruolo più attivo nella progettazione e nella produzione.

Colloquio di lavoro per progettista PCB

Dopo aver superato il colloquio di lavoro, assicurati che il tuo manager investa nei migliori strumenti di progettazione PCB del settore di Altium Designer®. Tu e il tuo team potrete rimanere produttivi e collaborare in modo efficiente su progettazioni elettroniche avanzate attraverso la piattaforma Altium 365™. Tutto ciò di cui hai bisogno per progettare e produrre elettronica avanzata è disponibile in un unico pacchetto software.

Questo è solo un assaggio di tutto ciò che è possibile fare con Altium Designer su Altium 365. Inizia oggi stesso la tua prova gratuita di Altium Designer + Altium 365.

Sull'Autore

Sull'Autore

Zachariah Peterson ha una vasta esperienza tecnica nel mondo accademico e industriale. Prima di lavorare nel settore dei PCB, ha insegnato alla Portland State University. Ha condotto la sua Fisica M.S. ricerche sui sensori di gas chemisorptivi e il suo dottorato di ricerca in fisica applicata, ricerca sulla teoria e stabilità del laser casuale. Il suo background nella ricerca scientifica abbraccia temi quali laser a nanoparticelle, dispositivi semiconduttori elettronici e optoelettronici, sistemi ambientali e analisi finanziaria. Il suo lavoro è stato pubblicato in diverse riviste specializzate e atti di conferenze e ha scritto centinaia di blog tecnici sulla progettazione di PCB per numerose aziende. Zachariah lavora con altre società del settore PCB fornendo servizi di progettazione e ricerca. È membro della IEEE Photonics Society e dell'American Physical Society.

Risorse correlate

Tornare alla Pagina Iniziale
Thank you, you are now subscribed to updates.